Aprire sezione politica all’estero

Discussioni generali riguardanti la politica internazionale.
Rispondi
Antoninocorda92
Messaggi: 3
Iscritto il: 8 set 2019, 20:33

Aprire sezione politica all’estero

Messaggio da Antoninocorda92 » 8 set 2019, 20:36

Salve a tutti ragazzi, ho cercato questo tipo di discussione, ma non ho trovato nulla a riguardo.

Parlando con alcuni esponenti italiani dell’SPD (vivo in Germania), mi hanno raccontato che la Germania da la possibilità ai residenti italiani di aprire delle sezioni di un partito italiano per comizi, incontri e discussioni politiche.
Stavo valutando la possibilità di aprirne uno nella regione in cui vivo, ma in giro sul web ho trovato poco e chiamando gli enti più adatti non mi hanno saputo dire molto.
Voi la sapevate questa cosa?

Avatar utente
nerorosso
Messaggi: 546
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34

Re: Aprire sezione politica all’estero

Messaggio da nerorosso » 8 set 2019, 20:57

Non lo so, hai provato a contattare il tuo partito di riferimento? Giusto per vedere se ne sanno qualcosa loro.

PS
Ma questi che te ne hanno parlato, essendo come dici vicini all'SPD, non ne sanno qualcosa di più?
PATRIA O MUERTE!!!

(Fidel Castro)

Antoninocorda92
Messaggi: 3
Iscritto il: 8 set 2019, 20:33

Re: Aprire sezione politica all’estero

Messaggio da Antoninocorda92 » 8 set 2019, 22:01

nerorosso ha scritto:
8 set 2019, 20:57
Non lo so, hai provato a contattare il tuo partito di riferimento? Giusto per vedere se ne sanno qualcosa loro.

PS
Ma questi che te ne hanno parlato, essendo come dici vicini all'SPD, non ne sanno qualcosa di più?
Ho provato a contattare il partito ma non mi hanno saputo dire nulla mi hanno consigliato di contattare un europarlamentare attraverso email ma non mi ha risposto. Quelli dell’SPD mi hanno solo detto questa situazione ma non mi hanno voluto dire altro perché andrei contro il loro partito, mi hanno solo dato questa piccola informazione diciamo così.

Sto provando ad addentrarmi nel mondo della politica ma è veramente difficile è come se la gente anziché aiutare il proprio stato con ragazzi che hanno idee innovative, guardano solo al proprio interesse.

Avatar utente
nerorosso
Messaggi: 546
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34

Re: Aprire sezione politica all’estero

Messaggio da nerorosso » 8 set 2019, 22:10

Antoninocorda92 ha scritto:
8 set 2019, 22:01
nerorosso ha scritto:
8 set 2019, 20:57
Non lo so, hai provato a contattare il tuo partito di riferimento? Giusto per vedere se ne sanno qualcosa loro.

PS
Ma questi che te ne hanno parlato, essendo come dici vicini all'SPD, non ne sanno qualcosa di più?
Ho provato a contattare il partito ma non mi hanno saputo dire nulla mi hanno consigliato di contattare un europarlamentare attraverso email ma non mi ha risposto. Quelli dell’SPD mi hanno solo detto questa situazione ma non mi hanno voluto dire altro perché andrei contro il loro partito, mi hanno solo dato questa piccola informazione diciamo così.

Sto provando ad addentrarmi nel mondo della politica ma è veramente difficile è come se la gente anziché aiutare il proprio stato con ragazzi che hanno idee innovative, guardano solo al proprio interesse.
Io sinceramente non so cosa dirti. In rete non ho trovato nulla in proposito.

Ma se non ti sanno dire niente neanche dal partito che a te interessa può anche essere una bufala.
Se non lo sanno loro...
PATRIA O MUERTE!!!

(Fidel Castro)

cuneoman
Messaggi: 184
Iscritto il: 16 ago 2019, 23:39

Re: Aprire sezione politica all’estero

Messaggio da cuneoman » 8 set 2019, 23:35

Antoninocorda92 ha scritto:
8 set 2019, 20:36
Salve a tutti ragazzi, ho cercato questo tipo di discussione, ma non ho trovato nulla a riguardo.

Parlando con alcuni esponenti italiani dell’SPD (vivo in Germania), mi hanno raccontato che la Germania da la possibilità ai residenti italiani di aprire delle sezioni di un partito italiano per comizi, incontri e discussioni politiche.
Stavo valutando la possibilità di aprirne uno nella regione in cui vivo, ma in giro sul web ho trovato poco e chiamando gli enti più adatti non mi hanno saputo dire molto.
Voi la sapevate questa cosa?
Dipende anche da qual'è il tuo scopo. Per iniziare, sopratutto con i numeri piccoli, basta un luogo di ritrovo con incontri settimanali, bi-settimanali, magari alternando le varie tematiche di discussione. Pubblicizzando il tutto tramite canali whatsapp o web. In Italia esiste la libertà di parola, non è vietato riunirsi per parlare di politica. Ma forse ho capito male la domanda...

Avatar utente
nerorosso
Messaggi: 546
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34

Re: Aprire sezione politica all’estero

Messaggio da nerorosso » 8 set 2019, 23:57

A me sorge una domanda: qual'è l'utilità di avere una sezione di un partito politico italiano in Germania?
Posto che questo sia legale…
PATRIA O MUERTE!!!

(Fidel Castro)

Avatar utente
Gasiot
Messaggi: 408
Iscritto il: 8 giu 2019, 22:01

Re: Aprire sezione politica all’estero

Messaggio da Gasiot » 9 set 2019, 7:55

nerorosso ha scritto:
8 set 2019, 23:57
A me sorge una domanda: qual'è l'utilità di avere una sezione di un partito politico italiano in Germania?
Posto che questo sia legale…
ma soprattutto quale partito politico si assume la responsabilità di dar voce a persone che non conosce perchè troppo distaccate dalla vita reale italiana ?
non so bene come funzioni in tutti i partiti ma so per certo che prima di aprire una sezione locale c'è una sezione provinciale che controlla chi c'è dentro
“Se un uomo è uno stupido, non lo emancipi dalla sua stupidità col mandarlo all'università. Semplicemente lo trasformi in uno stupido addestrato, dieci volte più pericoloso.”
DESMOND BAGLEY

cuneoman
Messaggi: 184
Iscritto il: 16 ago 2019, 23:39

Re: Aprire sezione politica all’estero

Messaggio da cuneoman » 9 set 2019, 13:10

Io parlo per una breve esperienza. Di solito si parte dal nulla, in via informale. Solo dopo se la cosa funziona, se il numero di partecipanti è decente e se almeno le persone seguono con costanza allora ci si presenta al partito per chiedere una veste ufficiale. Anche perchè tutto ha un costo che qualcuno deve sostenere, affitto, luce, riscaldamento... A meno che lo scopo sia proprio ottenere sovvenzioni, statali o di partito, ma anche lì, è difficile che vengano erogati a sconosciuti senza numeri o nomi dietro.

Antoninocorda92
Messaggi: 3
Iscritto il: 8 set 2019, 20:33

Re: Aprire sezione politica all’estero

Messaggio da Antoninocorda92 » 9 set 2019, 18:12

Oggi ho avuto un nuovo incontro con queste persone. Mi hanno detto che il PD qui in Germania ha delle sezioni aperte per provare a convincere gli italiani qui residenti a votare per loro. Nonostante la scheda elettorale arrivi per posta, sei condizionato dal voto, visto che non vivi nella tua nazione e, nonostante i tg è tutto, un confronto fisico è tutta un’altra cosa.
Ovviamente chi apre la sezione deve essere un tesserato del partito.

Rispondi