Ecco cosa si rischia realmente con il MES

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Avatar utente
Giurista
Messaggi: 414
Iscritto il: 8 giu 2019, 21:15
Località: Napoli

Re: Ecco cosa si rischia realmente con il MES

Messaggio da leggere da Giurista » 3 dic 2019, 18:00

Valerio ha scritto:
3 dic 2019, 17:03
Giurista ha scritto:
3 dic 2019, 16:36
Gasiot ha scritto:
3 dic 2019, 16:02
giurista
Come sempre la casalinga di Voghera produce soluzioni semplicistiche e condizionate dai populismi.
Perchè, se ci pensiamo bene, l'Italia non si fa problemi a sforare il tetto massimo di deficit aumentando il debito pubblico a livelli vertiginosi, ma contrariamente, si scaglia contro soluzioni di politica economica che permetterebbero un accesso a fondi con tassi vantaggiosi
Però si dovrebbe spiegare alla populista di voghera perche si dovrebbe chiedere diversi miliardi di euro da girare ad un esterno il quale poi ce li restituirebbe (forse) con tassi vantaggiosi per fare investimenti in italia
La prima cosa che viene in mente al populista è che se devo versare soldi perchè lo stato ne ha bisogno , vorrei sapere cosa ne vuol fare , e se lo stao mi dice che li dà ad uno strozzino che poi "magari" mi aiuta ,io divento diffidente
Qui, oltre a come funziona, bisognerebbe capire cos'è il MES - o come lo si vuol chiamare.
Ricordate quando avevamo lo spread a 300 a causa degli speculatori? Ecco, il MES serve ( dovrebbe servire) ad evitare che si speculi sulle politiche statali, o meglio, si scommetta su un'eventuale fallimento degli stati. Proprio come successe con la Lehman Brothers che arricchi pochi "speculatori" e impoverì milioni di persone.
Spiacente, questa non me la bevo.
Nonostante tutto ancora non ti fidi di me... ;)
La democrazia è il potere di un popolo informato.
Alexis de Tocqueville

Non condivido la tua idea, ma darei la vita perche' tu la possa esprimere.
Voltaire

Avatar utente
carletto3
Messaggi: 976
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20

Re: Ecco cosa si rischia realmente con il MES

Messaggio da leggere da carletto3 » 3 dic 2019, 19:48

Forse non mi sono spiegato bene ...o qualcosa vi sfugge.
Il MES è semplicemente un salvadanaio a cui attingere nel caso che la nazione interessata sia vicina ad una crisi finanziaria.Tutte e 28 le nazioni che fanno parte dell'Europa unita versano in quel salvadanaio una quota in rapporto al proprio PIL.per avere un capitale di sicurezza comune a cui attingere in caso di grave necessita'..
Ci siamo fin qui?
Nel caso che una Nazione vada in crisi economica (bancaria) puo' chiedere in aiuto una parte di quei soldi depositati per salvare la propria economia (salvare le banche) attingendo quanto le necessita per la propria salvezza.
Mi seguite?Ok....se fin qua tutto vi torna andiamo avanti.....
A questo punto si potrebbe dire che è un buon accorgimento quello di avere un "piccolo " castelletto di sicurezza,per far fronte a dazi,a crisi economiche a embarghi ecc....la casalinga di Voghera direbbe che grazie ai propri risparmi ha un gruzzoletto in banca per far fronte alle necessita' improvvise e non previste familiari..una operazione,una malattia invalidante,si rompe una tubazione... fa acqua il tetto.....ecc..ecc..
Andiamo avanti:
tutto sembrerebbe facile e di buon senso...se non ci fosse sotto sotto un cetriolone nascosto.Una piccola regoletta messa la' che sembra fatta ad hoc per la Germania ...
La nazione che richiede soldi al MES,non deve avere un debito pubblico superiore al 60 %.Guarda caso che la Germania ha un debito pubblico al 60 %...altre sono in pareggio e altre con un debito inferiore al 60%....tutte a Nord di Berlino..
Ergo.... ad esempio l'Italia ,dovesse richiedere questo aiuto dovrebbe "rimodulare" il suo debito,oggi al 132 % e portarlo al 60 % :qualcuno ha idea della montagna di miliardi che occorrerebbero all'Italia per portarlo al 60%?
Indovinate dove troverebbe il Governo questa montagna di miliardi.......ergo noi versiamo 120 miliardi per il MES ...ma sara' impossibile accedervi a meno di un bagno di lacrime e sangue.
Qua mi fermo....chi vuole controbattere ?
PS:dimenticavo....le banche tedesche sono in crisi profonda vicinissime al collasso finanziario.....tipo il gruppo Deutsche Bank .per speculazioni finanziarie ...sono piene di titoli tossici
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)

RedWine
Messaggi: 464
Iscritto il: 9 giu 2019, 14:54

Re: Ecco cosa si rischia realmente con il MES

Messaggio da leggere da RedWine » 3 dic 2019, 22:39

carletto3 ha scritto:
3 dic 2019, 19:48
Forse non mi sono spiegato bene ...o qualcosa vi sfugge.
chi non ha ancora capito, è perchè non vuole capire.
Se non crediamo nella libertà di espressione per le persone che disprezziamo, non ci crediamo affatto N.Chomsky
ma questo non implica che non possiamo mandarle a cagare RedWine
.

Avatar utente
Giurista
Messaggi: 414
Iscritto il: 8 giu 2019, 21:15
Località: Napoli

Re: Ecco cosa si rischia realmente con il MES

Messaggio da leggere da Giurista » 4 dic 2019, 9:13

carletto3 ha scritto:
3 dic 2019, 19:48
Forse non mi sono spiegato bene ...o qualcosa vi sfugge.
Il MES è semplicemente un salvadanaio a cui attingere nel caso che la nazione interessata sia vicina ad una crisi finanziaria.Tutte e 28 le nazioni che fanno parte dell'Europa unita versano in quel salvadanaio una quota in rapporto al proprio PIL.per avere un capitale di sicurezza comune a cui attingere in caso di grave necessita'..
Ci siamo fin qui?
Nel caso che una Nazione vada in crisi economica (bancaria) puo' chiedere in aiuto una parte di quei soldi depositati per salvare la propria economia (salvare le banche) attingendo quanto le necessita per la propria salvezza.
Mi seguite?Ok....se fin qua tutto vi torna andiamo avanti.....
A questo punto si potrebbe dire che è un buon accorgimento quello di avere un "piccolo " castelletto di sicurezza,per far fronte a dazi,a crisi economiche a embarghi ecc....la casalinga di Voghera direbbe che grazie ai propri risparmi ha un gruzzoletto in banca per far fronte alle necessita' improvvise e non previste familiari..una operazione,una malattia invalidante,si rompe una tubazione... fa acqua il tetto.....ecc..ecc..
Andiamo avanti:
tutto sembrerebbe facile e di buon senso...se non ci fosse sotto sotto un cetriolone nascosto.Una piccola regoletta messa la' che sembra fatta ad hoc per la Germania ...
La nazione che richiede soldi al MES,non deve avere un debito pubblico superiore al 60 %.Guarda caso che la Germania ha un debito pubblico al 60 %...altre sono in pareggio e altre con un debito inferiore al 60%....tutte a Nord di Berlino..
Ergo.... ad esempio l'Italia ,dovesse richiedere questo aiuto dovrebbe "rimodulare" il suo debito,oggi al 132 % e portarlo al 60 % :qualcuno ha idea della montagna di miliardi che occorrerebbero all'Italia per portarlo al 60%?
Indovinate dove troverebbe il Governo questa montagna di miliardi.......ergo noi versiamo 120 miliardi per il MES ...ma sara' impossibile accedervi a meno di un bagno di lacrime e sangue.
Qua mi fermo....chi vuole controbattere ?
PS:dimenticavo....le banche tedesche sono in crisi profonda vicinissime al collasso finanziario.....tipo il gruppo Deutsche Bank .per speculazioni finanziarie ...sono piene di titoli tossici
Il discorso è chiarissimo, lampante!

Ma la mia domanda ha a che fare con scelte passate, avallate di buon grado dal Popolo: perchè nonostante il già alto debito pubblico si sono fatti ulteriori investimenti a debito che non hanno portato alcun ritorno economico e, ancora oggi, qualcuno parla di shock fiscale?

La Germania potrebbe trovarsi nella stessa situazione di crisi che ha coinvolto l'Italia, ma mai si sognerebbe di aggiungere benzina al fuoco; per questo potranno decidere di affidarsi a uno strumento già i vigore da anni con un sacrificio economico di gran lunga inferiore rispetto a quello che dovrebbe affrontare l'Italia.

Il "cetriolo" ce lo siamo cercati noi!

Spiega alla casalinga di Voghera che prima o poi i nodi vengono al pettine e che a dare ascolto solo ai soliti noti, non fa tanto bene all'economia.
La democrazia è il potere di un popolo informato.
Alexis de Tocqueville

Non condivido la tua idea, ma darei la vita perche' tu la possa esprimere.
Voltaire

Avatar utente
carletto3
Messaggi: 976
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20

Re: Ecco cosa si rischia realmente con il MES

Messaggio da leggere da carletto3 » 4 dic 2019, 9:37

Giurista ha scritto:
4 dic 2019, 9:13
carletto3 ha scritto:
3 dic 2019, 19:48
Forse non mi sono spiegato bene ...o qualcosa vi sfugge.
Il MES è semplicemente un salvadanaio a cui attingere nel caso che la nazione interessata sia vicina ad una crisi finanziaria.Tutte e 28 le nazioni che fanno parte dell'Europa unita versano in quel salvadanaio una quota in rapporto al proprio PIL.per avere un capitale di sicurezza comune a cui attingere in caso di grave necessita'..
Ci siamo fin qui?
Nel caso che una Nazione vada in crisi economica (bancaria) puo' chiedere in aiuto una parte di quei soldi depositati per salvare la propria economia (salvare le banche) attingendo quanto le necessita per la propria salvezza.
Mi seguite?Ok....se fin qua tutto vi torna andiamo avanti.....
A questo punto si potrebbe dire che è un buon accorgimento quello di avere un "piccolo " castelletto di sicurezza,per far fronte a dazi,a crisi economiche a embarghi ecc....la casalinga di Voghera direbbe che grazie ai propri risparmi ha un gruzzoletto in banca per far fronte alle necessita' improvvise e non previste familiari..una operazione,una malattia invalidante,si rompe una tubazione... fa acqua il tetto.....ecc..ecc..
Andiamo avanti:
tutto sembrerebbe facile e di buon senso...se non ci fosse sotto sotto un cetriolone nascosto.Una piccola regoletta messa la' che sembra fatta ad hoc per la Germania ...
La nazione che richiede soldi al MES,non deve avere un debito pubblico superiore al 60 %.Guarda caso che la Germania ha un debito pubblico al 60 %...altre sono in pareggio e altre con un debito inferiore al 60%....tutte a Nord di Berlino..
Ergo.... ad esempio l'Italia ,dovesse richiedere questo aiuto dovrebbe "rimodulare" il suo debito,oggi al 132 % e portarlo al 60 % :qualcuno ha idea della montagna di miliardi che occorrerebbero all'Italia per portarlo al 60%?
Indovinate dove troverebbe il Governo questa montagna di miliardi.......ergo noi versiamo 120 miliardi per il MES ...ma sara' impossibile accedervi a meno di un bagno di lacrime e sangue.
Qua mi fermo....chi vuole controbattere ?
PS:dimenticavo....le banche tedesche sono in crisi profonda vicinissime al collasso finanziario.....tipo il gruppo Deutsche Bank .per speculazioni finanziarie ...sono piene di titoli tossici
Il discorso è chiarissimo, lampante!

Ma la mia domanda ha a che fare con scelte passate, avallate di buon grado dal Popolo: perchè nonostante il già alto debito pubblico si sono fatti ulteriori investimenti a debito che non hanno portato alcun ritorno economico e, ancora oggi, qualcuno parla di shock fiscale?

La Germania potrebbe trovarsi nella stessa situazione di crisi che ha coinvolto l'Italia, ma mai si sognerebbe di aggiungere benzina al fuoco; per questo potranno decidere di affidarsi a uno strumento già i vigore da anni con un sacrificio economico di gran lunga inferiore rispetto a quello che dovrebbe affrontare l'Italia.

Il "cetriolo" ce lo siamo cercati noi!

Spiega alla casalinga di Voghera che prima o poi i nodi vengono al pettine e che a dare ascolto solo ai soliti noti, non fa tanto bene all'economia.
Certo...ed è per questo che la Casalinga non va piu' a votare......
Ma al di la' di cosa fa la Casalinga e delle precedenti schifezze bisogna guardare al presente e al futuro....inutile dare colpe e rivangare il passato....inutile e dannoso....l'importante e sapere cosa fare per il presente e il futuro....possibilmente evitando i cetrioloni con cura.
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)

Avatar utente
Giurista
Messaggi: 414
Iscritto il: 8 giu 2019, 21:15
Località: Napoli

Re: Ecco cosa si rischia realmente con il MES

Messaggio da leggere da Giurista » 4 dic 2019, 9:54

carletto3 ha scritto:
4 dic 2019, 9:37
Giurista ha scritto:
4 dic 2019, 9:13
carletto3 ha scritto:
3 dic 2019, 19:48
Forse non mi sono spiegato bene ...o qualcosa vi sfugge.
Il MES è semplicemente un salvadanaio a cui attingere nel caso che la nazione interessata sia vicina ad una crisi finanziaria.Tutte e 28 le nazioni che fanno parte dell'Europa unita versano in quel salvadanaio una quota in rapporto al proprio PIL.per avere un capitale di sicurezza comune a cui attingere in caso di grave necessita'..
Ci siamo fin qui?
Nel caso che una Nazione vada in crisi economica (bancaria) puo' chiedere in aiuto una parte di quei soldi depositati per salvare la propria economia (salvare le banche) attingendo quanto le necessita per la propria salvezza.
Mi seguite?Ok....se fin qua tutto vi torna andiamo avanti.....
A questo punto si potrebbe dire che è un buon accorgimento quello di avere un "piccolo " castelletto di sicurezza,per far fronte a dazi,a crisi economiche a embarghi ecc....la casalinga di Voghera direbbe che grazie ai propri risparmi ha un gruzzoletto in banca per far fronte alle necessita' improvvise e non previste familiari..una operazione,una malattia invalidante,si rompe una tubazione... fa acqua il tetto.....ecc..ecc..
Andiamo avanti:
tutto sembrerebbe facile e di buon senso...se non ci fosse sotto sotto un cetriolone nascosto.Una piccola regoletta messa la' che sembra fatta ad hoc per la Germania ...
La nazione che richiede soldi al MES,non deve avere un debito pubblico superiore al 60 %.Guarda caso che la Germania ha un debito pubblico al 60 %...altre sono in pareggio e altre con un debito inferiore al 60%....tutte a Nord di Berlino..
Ergo.... ad esempio l'Italia ,dovesse richiedere questo aiuto dovrebbe "rimodulare" il suo debito,oggi al 132 % e portarlo al 60 % :qualcuno ha idea della montagna di miliardi che occorrerebbero all'Italia per portarlo al 60%?
Indovinate dove troverebbe il Governo questa montagna di miliardi.......ergo noi versiamo 120 miliardi per il MES ...ma sara' impossibile accedervi a meno di un bagno di lacrime e sangue.
Qua mi fermo....chi vuole controbattere ?
PS:dimenticavo....le banche tedesche sono in crisi profonda vicinissime al collasso finanziario.....tipo il gruppo Deutsche Bank .per speculazioni finanziarie ...sono piene di titoli tossici

Il discorso è chiarissimo, lampante!

Ma la mia domanda ha a che fare con scelte passate, avallate di buon grado dal Popolo: perchè nonostante il già alto debito pubblico si sono fatti ulteriori investimenti a debito che non hanno portato alcun ritorno economico e, ancora oggi, qualcuno parla di shock fiscale?

La Germania potrebbe trovarsi nella stessa situazione di crisi che ha coinvolto l'Italia, ma mai si sognerebbe di aggiungere benzina al fuoco; per questo potranno decidere di affidarsi a uno strumento già i vigore da anni con un sacrificio economico di gran lunga inferiore rispetto a quello che dovrebbe affrontare l'Italia.

Il "cetriolo" ce lo siamo cercati noi!

Spiega alla casalinga di Voghera che prima o poi i nodi vengono al pettine e che a dare ascolto solo ai soliti noti, non fa tanto bene all'economia.
Certo...ed è per questo che la Casalinga non va piu' a votare......
Ma al di la' di cosa fa la Casalinga e delle precedenti schifezze bisogna guardare al presente e al futuro....inutile dare colpe e rivangare il passato....inutile e dannoso....l'importante e sapere cosa fare per il presente e il futuro....possibilmente evitando i cetrioloni con cura.
Ma chi si appresta a governare per il futuro, sono gli stessi che hanno piantato il cetriolo e pian piano lo fanno crescere...
La democrazia è il potere di un popolo informato.
Alexis de Tocqueville

Non condivido la tua idea, ma darei la vita perche' tu la possa esprimere.
Voltaire

Avatar utente
Alfa
Messaggi: 1485
Iscritto il: 8 giu 2019, 16:35

Re: Ecco cosa si rischia realmente con il MES

Messaggio da leggere da Alfa » 4 dic 2019, 10:21

A me ieri, vedendo certi dati sulla Germania mi son cadute le braccia.
Sarei curioso di sapere perché vengono comprati titoli tedeschi con rendita negativa. Se compro 100 poi ne riavrò 90 e allora il senso è che sotto ci sia qualcosa di grosso, per esempio chi crede una fine dell'Europa e comunque vorrebbe ritrovarsi con i marchi in tasca. Quest dati riportati in un programma dibattito tv.
Sarò ignorante, ma un po' questa cosa mi fa drizzare le orecchie. Prima di firmare qualcosa con i tedeschi andrei a fare anche un consulto dal cartomante, sarà che i krukki non mi sono mai piaciuti, ma....hanno sempre fatto e faranno sempre esclusivamente i loro interessi alle nostre spalle. RAUS.

Avatar utente
Giurista
Messaggi: 414
Iscritto il: 8 giu 2019, 21:15
Località: Napoli

Re: Ecco cosa si rischia realmente con il MES

Messaggio da leggere da Giurista » 4 dic 2019, 11:00

Alfa ha scritto:
4 dic 2019, 10:21
A me ieri, vedendo certi dati sulla Germania mi son cadute le braccia.
Sarei curioso di sapere perché vengono comprati titoli tedeschi con rendita negativa. Se compro 100 poi ne riavrò 90 e allora il senso è che sotto ci sia qualcosa di grosso, per esempio chi crede una fine dell'Europa e comunque vorrebbe ritrovarsi con i marchi in tasca. Quest dati riportati in un programma dibattito tv.
Sarò ignorante, ma un po' questa cosa mi fa drizzare le orecchie. Prima di firmare qualcosa con i tedeschi andrei a fare anche un consulto dal cartomante, sarà che i krukki non mi sono mai piaciuti, ma....hanno sempre fatto e faranno sempre esclusivamente i loro interessi alle nostre spalle. RAUS.
I ricavi dai titoli negativi non provengono dagli introiti ottenuti al momento della scadenza (come logicamente si deduce) ma da molteplici altri fattori. Uno degli esempi è che le Banche acquistando titoli di stato tedeschi, li sostituiscono al denaro contante abbattendo così i costi della liquidità tenuta ferma come riserva nelle casse. Allo stesso tempo aumenteranno la liquidità nell'economia statale spingendo i correntisti a nuovi investimenti e a chiedere nuovi prestiti da cui,le stesse banche, lucreranno sul prezzo del denaro imprestato.

Ah la casalinga di Voghera.... Beer4
La democrazia è il potere di un popolo informato.
Alexis de Tocqueville

Non condivido la tua idea, ma darei la vita perche' tu la possa esprimere.
Voltaire

Avatar utente
Alfa
Messaggi: 1485
Iscritto il: 8 giu 2019, 16:35

Re: Ecco cosa si rischia realmente con il MES

Messaggio da leggere da Alfa » 4 dic 2019, 11:03

Giurista ha scritto:
4 dic 2019, 11:00
Ah la casalinga di Voghera.... Beer4
Quella se la "ganza" carletto.

Avatar utente
Giurista
Messaggi: 414
Iscritto il: 8 giu 2019, 21:15
Località: Napoli

Re: Ecco cosa si rischia realmente con il MES

Messaggio da leggere da Giurista » 4 dic 2019, 11:26

Alfa ha scritto:
4 dic 2019, 11:03
Giurista ha scritto:
4 dic 2019, 11:00
Ah la casalinga di Voghera.... Beer4
Quella se la "ganza" carletto.
Beer4
La democrazia è il potere di un popolo informato.
Alexis de Tocqueville

Non condivido la tua idea, ma darei la vita perche' tu la possa esprimere.
Voltaire

Rispondi