La “sconvolgente” coerenza di Salvini…

La “sconvolgente” coerenza di Salvini…

22 Ago 2018 UFFICIALE Di Quotidiano Politico

Sconvolgente per la Sinistra, che deve constatare come la supremazia intellettuale che le permetteva di sconfiggere ogni avversario, solo additandolo al pubblico sdegno, colpevole di inosservare le regole sociali, etiche, da lei sola stabilite, quella supremazia è stata spazzata via dal ragionare semplice, ma finalmente ragionare, di ognuno.
A quella supremazia, prepotente ed opprimente, se sopravvissuta, sarebbe bastato indicare un Salvini come esecrando esempio di cattiveria miserabile, di “peccatore”, per suscitare lo sdegno dei più ed impedirgli, vanificare, ogni qualunque azione non in linea con la sua convenienza politica.
Oggi un Salvini, semplicemente resistendo ai diktat moralistici delle Sinistra, ha finito con il depotenziarli e così portare questa alla disperazione, alla presa d’ atto terrorizzata di non valere, non potere più nulla. E i clandestini, per dirne una, rimangono sulle navi, smettono di esercitare prepotenza nei confronti degli italiani, e questi, sempre di più, ringraziano, tifano Salvini, come da questi sentendosi finalmente liberati.

P.S. Ultimo omaggio agli amici leghisti. (Appena sarà dovuto, Salvini sopporterà i miei disappunti).

 

Sabinosarno1

da Forum Politico